Categorie:   Materiali e manufatti per l'isolamento acustico, Materiali isolanti sfusi, Pannelli per isolamento acustico, Sistemi costruttivi misti, Solai

ISOKORB ®

Elemento isolante di raccordo strutturale tra solette a sbalzo (balconi) e il solaio interno dell’edificio.

PRESENTAZIONE TECNICA

Il giunto isolante è costituito da tre elementi con funzione strutturale: barre di trazione, ferri piegati per il taglio e reggispinta. I reggispinta sono realizzati in calcestruzzo ad elevata resistenza meccanica con microfibre di acciaio. Isokorb possiede una conducibilità termica (λ) compresa tra 0,062 e 0,528 W/(mK). Il valore varia in funzione dello spessore della soletta (standard tra 16 e 25 cm) e della classe di portata dei giunti. Le barre in acciaio costituenti gli elementi sono realizzate nella loro parte centrale in acciaio inossidabile, per garantire la durabilità nella zona non protetta dal calcestruzzo. Gli spezzoni costituenti le barre sono tra loro uniti per fusione.
 
CAMPI DI IMPIEGO
L’elemento isolante non richiede una particolare tecnica costruttiva e può essere utilizzato in diversi tipi di costruzione e con tutti i materiali (calcestruzzo-calcestruzzo, calcestruzzo-legno, calcestruzzo-acciaio e acciaio-acciaio).
 
CARATTERISTICHE E PRESTAZIONI
Isokorb permette il perfetto taglio termico di parti a sbalzo, proteggendo quindi la struttura dell’edificio e riducendo la perdita di energia in punti nevralgici come i balconi o le gronde. Il disgiuntore contribuisce anche alla protezione della parte strutturale degli edifici e riduce i ponti termici, impedendo la formazione di condensa e muffa. L’ultima evoluzione dell’elemento è inoltre in grado di ridurre la trasmissione del rumore da calpestio, garantendo un buon livello di isolamento acustico.
 
VOCI DI CAPITOLATO
Fornitura e posa di elementi portanti termoisolati per la separazione termica tra lastra del balcone a sbalzo e solaio. L’armatura di collegamento in corrispondenza dell’isolante è in acciaio inox. Lo strato isolante è costituito da Neopor® con uno spessore di 80 mm. L’esecuzione deve avvenire nel rispetto delle indicazioni dei progettisti strutturali ed architettonici dell’opera e della D.L. Per il dimensionamento, la tipologia di materiali usati e la posa si deve tener conto della documentazione tecnica del costruttore. 
 

 

ISOKORB: PRIMO GIUNTO ISOLANTE IN ITALIA AD OTTENERE CERTIFICAZIONE MINISTERIALE
Schöck è la prima azienda ad aver conseguito a fine novembre la certificazione di idoneità tecnica all’impiego (CIT) per Isokorb, l’elemento di raccordo tra le solette a sbalzo e il solaio interno dell’edificio, rilasciata dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Isokorb ottiene così un importante riconoscimento di qualità e di sicurezza ed è il primo, e al momento unico, giunto isolante utilizzato in Italia ad essere certificato a livello ministeriale.

Sicurezza e garanzia di qualità del prodotto da oggi finalmente certificate. Dopo aver seguito un complesso iter di controlli e perizie, Isokorb di Schöck ha conquistato l’importante certificazione di idoneità tecnica all’impiego (CIT), poiché ha dimostrato di rispondere appieno ai livelli di qualità e alle prestazioni richieste dalle nuove norme tecniche per le costruzioni (NTC). Queste ultime definiscono in particolare le procedure per una corretta identificazione, qualificazione ed accettazione dei prodotti ad uso strutturale e garantiscono inoltre la rintracciabilità del prodotto ed i relativi controlli lungo tutta la filiera, dal produttore sino alla messa in opera in cantiere.

Il CIT, rilasciato dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ai sensi del punto 11.1 lett. C) del DM 14.1.2008, differenzia il prodotto Isokorb per qualità e soprattutto per sicurezza dalla concorrenza. Di fatti, la certificazione dimostra che all’interno dello stabilimento di produzione è operante un efficiente sistema di controllo della produzione e dichiara Isokorb assolutamente idoneo all’impiego anche in zone sismiche.
Si tratta dunque di un’importante conferma sia per l’azienda, sia per il progettista che potrà d’ora in poi contare su di un prodotto certificato, affidabile, sicuro dal punto di vista strutturale, in quanto adatto anche a territori dalle caratteristiche geologiche particolari come quello italiano, ed efficiente nella lotta contro i ponti termici.

Con Isokorb, infatti, il collegamento del balcone all’edificio viene effettuato non solo in modo da garantire la sicurezza strutturale della costruzione, ma assicura anche il corretto taglio termico degli elementi a sbalzo (balconi, marciapiedi, tettoie ecc), evitando così la fuga di calore verso l’esterno, scongiurando la formazione di muffe sulle pareti interne dell’edificio e favorendo un effettivo risparmio energetico.
Ma i vantaggi per i progettisti non finiscono qui: il team di professionisti e consulenti di Schöck mette a disposizione di architetti e progettisti statici un pacchetto completo di servizi prima, durante e dopo la costruzione dell’edificio che include, ad esempio il calcolo delle dimensioni specifiche degli elementi costruttivi in fase di progettazione e la consulenza diretta in cantiere.

GALLERIA IMMAGINI


È UN PRODOTTO

Schöck Italia
Piazzetta della Mostra 2
39100 Bolzano (BZ)
Italy
Tel. 335 5840342
Fax 0473 490070



Vedi la scheda azienda di Schöck Italia
Vedi la scheda azienda di Schöck Italia


MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI

Se sei già registrato ad Edilio inserisci email e password: compileremo il form con i tuoi dati e richiedere informazioni alle aziende sarà ancora più veloce!
Email:    Password:      Password dimenticata?
Non sei ancora registrato? L'iscrizione al portale è gratuita e ti offre molti vantaggi. Registrati subito!

I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Per favore controlla di avere compilato correttamente i seguenti campi:

Dati personali

Informazioni richieste


Preferisco essere contattato tramite



esprimendo il consenso all'utilizzo degli strumenti sopra indicati per l'invio
delle informazioni richieste.


Autorizzazione al trattamento dei dati

Informativa ex D. LGS. n. 196/’03 – BolognaFiere spa, tratta, in qualità di Titolare del trattamento, i tuoi dati personali, liberamente conferiti, al fine di comunicare la tua richiesta di informazioni alla società indicata nella scheda prodotto (che tratterà tali dati, in qualità di autonomo Titolare del trattamento, per contattarti e fornirti il servizio richiesto), di documentare l'avvenuta corretta comunicazione dei dati e per elaborazioni statistiche in forma anonima. Potrai sempre esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. n. 196/03 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento e la cancellazione per violazione di legge, etc. scrivendo a privacy@bolognafiere.it ove è possibile richiedere anche l’elenco aggiornato degli eventuali Responsabili del trattamento. I tuoi dati saranno trattati da incaricati del trattamento preposti alla gestione del servizio.