Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Urbanistica

Ordina per:
Risultati per pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Marche. La Giunta approva la proposta per la nuova legge sul governo del territorio

Marche. La Giunta approva la proposta per la nuova legge sul governo del territorio

La Giunta Regionale ha preso in esame la proposta di una nuova legge per il governo del territorio, presentata dall’assessore all’Urbanistica Luigi Viventi, destinata a superare l’ormai datata legge regionale che risale al 1992, oltre vent’anni fa. “Abbiamo dunque mantenuto - afferma Viventi – la promessa di dare un avvio concreto all’iter per l’elaborazione del nuovo testo entro l’inizio di quest’anno”.
Bari. 1,6 miliardi di euro per diventare una smart city

Bari. 1,6 miliardi di euro per diventare una smart city

Il Patto siglato tra la Regione e la città prevede un percorso articolato di azioni già intraprese e di interventi nuovi che mirano a rendere Bari hub della rete infrastrutturale regionale, città della cultura mediterranea, della creatività e dell’innovazione, città inclusiva e smart.
INU. Sì al Piano Clini, ma anche una legge generale di governo del territorio

INU. Sì al Piano Clini, ma anche una legge generale di governo del territorio

L'Istituto Nazionale di Urbanistica ritiene che il piano vada nella direzione di un buon governo del territorio, tuttavia ritiene che il piano dovrebbe essere una parte di una politica più complessiva che abbia come architrave l'approvazione di una legge sui principi generali del governo del territorio che nemmeno questo Parlamento giunto ormai a fine mandato ha approvato. Non si tratta infatti solo di mettere in sicurezza le aree a rischio, ma anche di prevenire in tutto il territorio ogni trasformazione che metta in discussione l'equilibrio ambientale e il paesaggio.
Partire dalla rigenerazione urbana per la messa in sicurezza degli edifici

Partire dalla rigenerazione urbana per la messa in sicurezza degli edifici

Il settore delle costruzioni può aiutare ad uscire dalla crisi economica. Per farlo occorre però che si misuri con le principali patologie del patrimonio edilizio italiano, che riguardano la sua ampiezza ridondante, il suo livello mediamente basso di qualità ed efficienza dovuto all’invecchiamento, il suo forte contributo ai consumi energetici, la sua dispersione e frammentazione che provoca eccessivo consumo di suolo e penalizza le possibilità di sistemi di mobilità sostenibile; patologie in larga misura ascrivibili ad un regime immobiliare basato sulla rendita. In un interessante documento l'impegno di CNA.
Piano città. I Comuni presentano 430 progetti per un investimento di 18 miliardi

Piano città. I Comuni presentano 430 progetti per un investimento di 18 miliardi

Il ministero delle Infrastrutture punta ad assegnare entro gennaio-febbraio i finanziamenti ai progetti presentati dai comuni per il Piano Città. Inoltre, il Governo sta vagliando l'ipotesi di rendere permanente la Cabina di regia istituita per gestire il Piano di rigenerazione delle aree urbane degradate. Lo ha annunciato il viceministro alle Infrastrutture e Trasporti, Mario Ciaccia, spiegando che la Cabina di regia sta svolgendo un esame accelerato dei 430 progetti inviati dai comuni attraverso l'Anci.
A Milano il nuovo Piano di Governo del Territorio. Il commento di INU

A Milano il nuovo Piano di Governo del Territorio. Il commento di INU

Con la entrata in vigore del nuovo Piano di Governo del Territorio è giunto a conclusione il percorso di adeguamento dello strumento urbanistico di Milano, nel corso del quale si sono manifestate idee e visioni per il futuro della città differenti e per molti aspetti contrastanti.
La revisione che ha portato alla stesura definitiva ha corretto molti degli aspetti critici iniziali e oggi il Piano, riequilibrato nel dimensionamento complessivo, è caratterizzato da una più adeguata disciplina delle trasformazioni, da una maggiore attenzione all'edilizia sociale, da un più efficace riconoscimento dei servizi esistenti e delle modalità per il loro completamento, da una più concreta corrispondenza tra previsioni e risorse effettivamente attivabili.
Milano. Con il Piano di Governo del Territorio, molti passi in avanti ma ancora problemi aperti

Milano. Con il Piano di Governo del Territorio, molti passi in avanti ma ancora problemi aperti

Con l'entrata in vigore del nuovo Piano di Governo del Territorio è giunto a conclusione il percorso di adeguamento dello strumento urbanistico di Milano. La revisione che ha portato alla stesura definitiva ha corretto molti degli aspetti critici iniziali (segnalati anche dalla sezione lombarda dell'Istituto Nazionale di Urbanistica) e oggi il Piano, riequilibrato nel dimensionamento complessivo, è caratterizzato da una più adeguata disciplina delle trasformazioni, da una maggiore attenzione all'edilizia sociale, da un più efficace riconoscimento dei servizi esistenti e delle modalità per il loro completamento, da una più concreta corrispondenza tra previsioni e risorse effettivamente attivabili.
Concorso

Concorso "Urban–promogiovani4. Rigenerazione urbana". Ecco i vincitori

“Rock SEAty” e “Un waterfront da disegnare” sono i due progetti vincitori della IV edizione di “Urban–promogiovani4 – Rigenerazione Urbana”. Il concorso, aperto ai laboratori e ai corsi universitari di tutte le Facoltà di Architettura e Ingegneria italiane impegnati in attività di progettazione urbanistica, quest’anno ha avuto ad oggetto il waterfront di Salerno ed è stato organizzato in partnership con l’Autorità Portuale di Salerno.
Concorso nazionale “Energia sostenibile nelle città”: proclamati i vincitori

Concorso nazionale “Energia sostenibile nelle città”: proclamati i vincitori

La quinta edizione del Concorso nazionale “Energia sostenibile nelle città”, lanciato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, e sostenuto da ANIEM - Associazione Nazionale Imprese Edili e Manifatturiere in veste di partner tecnologico, ha comunicato i vincitori assoluti di categoria tra i finalisti selezionati dalla Commissione Giudicatrice. A Bologna a Palazzo Pepoli, nel corso della giornata inaugurale della IX edizione di Urbanpromo, l’evento per il marketing urbano e territoriale organizzato dall’Inu e da Urbit, sono stati consegnati i riconoscimenti in un’apposita cerimonia.
Bolognafiere: il Progetto di Riqualificazione 2013-2018

Bolognafiere: il Progetto di Riqualificazione 2013-2018

Nell'ambito della IX edizione di Urbanpromo, Bolognafiere ha presentato il Progetto di Riqualificazione 2013-2018. Un progetto innovativo che conferma BolognaFiere come il secondo polo fieristico italiano e riferimento dei grandi distretti produttivi del Made in Italy radicati in Emilia Romagna, ma di valore e leadership internazionali. Il progetto.
Ordina per:
Risultati per pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10




Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio