Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Tecnologie

Lombardia. Discariche cessate: 2,8 milioni per i Comuni

Lombardia. Discariche cessate: 2,8 milioni per i Comuni

La Giunta regionale ha approvato con una delibera proposta dall'assessore al Territorio e Urbanistica, di concerto con l'assessore all'Ambiente, Energia e Reti, criteri e modalità di finanziamento per quegli Enti locali che, avendo "ereditato" sul proprio territorio discariche cessate, intendano intervenire per eliminare o ridurre problemi ad esse legate di tipo ambientale, sanitario o di sicurezza e restituire all'uso pubblico porzioni di territorio, ridurre i volumi di discarica e riprofilarne il corpo, per produrre energia e recuperare materia.
Tecnologie di bonifica di siti contaminati

Tecnologie di bonifica di siti contaminati

La tecnologia di bonifica, denominata “Soil Vapour Extraction”, utilizzata prevalentemente per la bonifica dei terreni ed applicabile in contemporanea con altre tecnologie, come l’Air Sparging ( per la bonifica delle acque di falda.
Bonifiche: setti impermeabili nel sottosuolo con jetgrouting

Bonifiche: setti impermeabili nel sottosuolo con jetgrouting

La “gettiniezione” o “jet grouting” è una particolare tecnica di trattamento dei terreni che consiste nell’iniezione nel terreno di miscele fluide, proiettate ad alta/altissima velocità nel sottosuolo, in grado di determinare, tramite un fluido stabilizzante, la contemporanea disgregazione, miscelazione e permeazione del volume di terreno trattato, fino a formare elementi di varia forma e dimensione.
Amianto:  programma di gestione

Amianto: programma di gestione

Per le attività di controllo, rimozione e smaltimento dell’amianto e dei materiali che lo contengono, la legislazione richiede un’attenta e articolata pianificazione, allo scopo di calibrare al meglio le operazioni di intervento e di bonifica in funzione delle effettive necessità e a tutela dei lavoratori e della popolazione potenzialmente esposta. È opportuno, quindi, analizzare, fase per fase, lo sviluppo di un programma di corretta gestione.
Bonifiche ex situ: la tecnologia “Soil washing”

Bonifiche ex situ: la tecnologia “Soil washing”

Il soil washing è una tecnologia di risanamento ex situ in cui gli agenti inquinanti vengono rimossi dal suolo mediante il loro trasferimento a una fase liquida, solitamente acquosa. Il processo è composto da 6 fasi, che vanno dal pretrattamento del terreno contaminato fino al trattamento di acque di processo e delle emissioni atmosferiche, ciascuna delle quali presenta specifici rischi per gli operatori. È necessario, quindi, analizzare l’applicazione di questa tecnologia fase per fase in modo da fare emergere tutte le possibili criticità.




Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio