Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Sismica

Ordina per:
Risultati per pagina:
<< 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 >>
Uno studio INGV sul nesso tra sfruttamento geotermico del sottosuolo e sismicità

Uno studio INGV sul nesso tra sfruttamento geotermico del sottosuolo e sismicità

"Uno studio scientifico propone un metodo per il monitoraggio del rischio derivante dalla sismicità indotta dallo sfruttamento geotermico del sottosuolo" L’esplorazione del sottosuolo finalizzata alla produzione di energia tramite lo sfruttamento del calore interno della terra (l’energia geotermica), ha comportato in alcuni casi un aumento del rischio sismico.
Emilia-Romagna. Un robot per le cattedrali di Carpi e Mirandola

Emilia-Romagna. Un robot per le cattedrali di Carpi e Mirandola

Si sono conclusi i rilievi nelle cattedrali di Carpi e Mirandola realizzati attraverso un robot dotato di videocamera e a una telecamera speciale, messi a punto dalla Regione Umbria. Il robot ipertecnologico è dello stesso tipo di quelli in dotazione ai Marine americani per l’attività di sminamento in Afghanistan e permette di effettuare i rilievi negli edifici danneggiati dal sisma senza mettere a rischio l’incolumità dei tecnici, ma anche di portare all’esterno piccoli oggetti grazie ad un braccio meccanico.
Emilia. Terremoto, presentato un primo bilancio a sei mesi dalle scosse

Emilia. Terremoto, presentato un primo bilancio a sei mesi dalle scosse

Il presidente della Regione e commissario delegato Vasco Errani, insieme al sottosegretario Bertelli e agli assessori Gazzolo, Peri e Muzzarelli, hanno incontrato, a Bologna, i sindaci dei territori colpiti dal sisma. Errani ha tracciato un primo completo bilancio degli interventi realizzati, dei programmi e delle prospettive. Durante l’incontro è stato anche comunicato che sono stati liquidati 21 milioni di euro per 9.692 famiglie che stanno utilizzando il Cas.
Sisma in Emilia. Consiglio affari generali della Ue conferma il via libera agli aiuti comunitari

Sisma in Emilia. Consiglio affari generali della Ue conferma il via libera agli aiuti comunitari

Per il terremoto in Emilia-Romagna più di quello che si è fatto non si poteva fare. Lo ha sostenuto il sottosegretario alla presidenza del consiglio Antonio Catricalà. Il Consiglio affari generali della Ue ha confermato il via libera agli aiuti comunitari per il terremoto in Emilia. Formalizzata cosi' l'intesa raggiunta dall'Ecofin una settimana fa per sganciare gli aiuti dal pacchetto composto da altre integrazioni al bilancio: questioni rimaste bloccate dallo scontro tra Commissione, Consiglio e Parlamento.
Terremoto in Emilia. In arrivo Sfinge, il sistema elettronico di richiesta contributi per le imprese

Terremoto in Emilia. In arrivo Sfinge, il sistema elettronico di richiesta contributi per le imprese

Dal 15 novembre fino al 15 maggio 2013 le imprese colpite dal terremoto possono richiedere i contributi relativi a riparazione, ripristino, miglioramento sismico e ricostruzione di immobili ad uso produttivo distrutti o danneggiati, per la riparazione e l’acquisto di beni mobili strumentali all’attività, per la ricostituzione delle scorte distrutte o danneggiate, per la delocalizzazione.

Terremoto in Emilia. 7,6 milioni di euro per la ricostruzione

Terremoto in Emilia. 7,6 milioni di euro per la ricostruzione

Edifici pubblici, culturali e religiosi, opere viarie, ponti, impianti di bonifica: sono le strutture destinatarie degli oltre 7,6 milioni messi a disposizione dall'ordinanza 71 firmata dal presidente dell'Emilia-Romagna e commissario alla ricostruzione post sismica, Vasco Errani.
Il Centro Servizi del Comune di Sulmona. Il progetto

Il Centro Servizi del Comune di Sulmona. Il progetto

L’abbinamento tra muratura portante e isolamento alla base dell’edificio consente di ottenere il massimo rendimento sismico da entrambi, combinandone le specifiche prestazioni e assicurando livelli di sicurezza di primordine. È quanto dimostra il nuovo progetto per il Centro Servizi del Comune di Sulmona.
Indagine conoscitiva sullo stato della sicurezza sismica in Italia

Indagine conoscitiva sullo stato della sicurezza sismica in Italia

L'VIII Commissione permanente Ambiente, Territorio e Lavori pubblici della Camera dei deputati, in occasione dell'Audizione del Consiglio nazionale degli ingegneri, ha redatto il documento dal titolo "Indagine conoscitiva sullo stato della sicurezza sismica in Italia". In escluisiva su Edilio, in formato PDF.
Ordina per:
Risultati per pagina:
<< 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 >>




Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio