Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

#SAIE 2014, la piattaforma per il know-how italiano nel Mondo

SAIE 2014, la piattaforma per il know-how italiano nel Mondo
TAG:
bioedilizia, fotovoltaico, incentivi, involucro, normativa sismica, recupero, rinnovabili

Vota questa notizia (1 voti):


Condividi:
      
Invia ad un amico
Stampa



SAIE 2014 lancia il suo programma di internazionalizzazione in grado di creare concrete opportunità di Business per le aziende espositrici su nuovi mercati con operazioni mirate che si svolgeranno prima, durante e dopo SAIE 2014.

SAIE 2014, luogo di confronto con grandi presenze internazionali.

Da 50 anni punto di riferimento per tutto il settore delle costruzioni in Italia, SAIE 2014 si rinnova e diventa la piattaforma per l’Ambiente Costruito per portare il Know-How italiano nel mondo. Numerose le delegazioni invitate ad incontrare le aziende espositrici di SAIE da Iran, Turchia, Paesi del Mediterraneo, Qatar, Emirati Arabi, Arabia Saudita, Vietnam e Angola. Altre delegazioni arriveranno a Saie attraverso progetti specifici:

- Turchia: dopo l’uscita al ‘Seismic Fair’ di Istanbul Saie porterà a Bologna operatori turchi interessati alle tecniche e alle esperienze italiane sul tema della protezione e del ripristino sismico con incontri tecnici, colloqui e mostre sulle realizzazioni eseguite nei due paesi
- Egitto, Iraq, Palestina e Israele, Azerbaijan: in collaborazione con ICE delegazioni provenienti da questi paesi verranno ad incontrare gli operatori italiani che espongono le loro tecnologie dedicate alle smart cities, all’impiantistica sportiva, alle infrastrutture e al cantiere. Uno spazio dedicato permetterà di incontrare gli operatori presenti a Saie in totale tranquillità e riservatezza
- Emirati Arabi, Angola, Vietnam: in collaborazione con UnionCamere Emilia Romagna le delegazioni incontreranno gli espositori di Saie e gli operatori della Regione Emilia Romagna che lavorano nel comparto delle Costruzioni
- Zambia: come parte di un programma di Business Linkage del UNCTAD (United Nation Conference of Trade and Development) una rappresentanza della Zambian Development Agency (ZDA) sarà a SAIE per presentare i programmi di sviluppo del Paese e incontrare aziende italiane che lavorano nel comparto delle Costruzioni e del Real Estate, con particolare attenzione verso prodotti e tecnologie 'green'
- Iran: un gruppo di 30 ingegneri di questo paese sarà presente a Saie per partecipare ad incontri di formazione e informazione tecnica nonché visitare gli stand degli espositori
- Paesi del Golfo Persico: in collaborazione con FIGC LND le federazioni sportive di Emirati Arabi, Kuwait e Qatar visiteranno, unitamennte a imprese ed investitori di quei paesi, il salone specializzato dell’impiantistica sportiva SAIESPORT&TECHNOLOGIES.


saie marchio con data 2014

SAIE 2014. Built Environment Exhibition
Bologna, 22-25 ottobre


@edilio_it



Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio