Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Materiali ecosostenibili per l’edilizia, ecco la guida di Legambiente

Arriva MaINN, la libreria online dei materiali sostenibili innovativi

Materiali ecosostenibili per l’edilizia, ecco la guida di Legambiente
Vota questa notizia (1 voti):


Condividi:
      
Invia ad un amico
Stampa



Si chiama MaINN ed è una guida online sui materiali sostenibili lanciata da Legambiente per il settore dell’edilizia. Il portale vuole essere un utile strumento per aiutare, privati, ingegneri, progettisti, architetti e ogni altri operatore del comparto, a scegliere il prodotto migliore in termini di salubrità e impatto ambientale. Per “materiali ecosostenibili” si intendono tutte le soluzioni di ultima generazione per riqualificare un immobile sotto il profilo energetico e sismico. La consultazione del glossario è semplice ed intuitiva, suddivisa in tre macro aree di materiali ecosostenibili: naturali, riciclati e innovativi. Contestualmente il sito fornisce anche informazioni sull’andamento del mercato, sui prezzi, approfondimenti sui regolamenti e novità su normative e incentivi fiscali.

MaINN è una delle tante iniziative sviluppate sotto il segno di quella che viene definita la rigenerazione degli edifici, un processo di ammodernamento del patrimonio immobiliare italiano in chiave decisamente “green”. I materiali ecosostenibili sono il presente e il futuro del mercato, e potrebbero essere il mezzo per conquistare non soltanto una migliore qualità della vita nei centri abitati, ma anche per uscire dalla crisi. Realizzando infatti costruzioni con  elevati standard, si genere una sorta di contaminazione positiva, per cui anche gli altri fabbricati della zona sono costretti ad adeguarsi. Si fa presto a passare dalla rigenerazione degli edifici a quella sociale, con un aumento del prezzo delle case e la nascita di oasi urbane virtuose.

Puntare su materiali sostenibili significa ipotecare il valore di una proprietà a medio e lungo termine, ridando ossigeno ad un segmento dell’economia che stenta a risollevarsi da quasi 10 anni. Questa potrebbe essere la formula per venire fuori dalla stagnazione, con gran parte del patrimonio immobilizzato nel “mattone” ma di fatto nelle mani delle banche. Maggiore efficienza vuol dire minori consumi, con una sensibile riduzione dell’inquinamento (polveri sottili ed emissioni di CO2), e non di meno delle importazioni di petrolio e gas.


@edilio_it



Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio