Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

La #città si rigenera. #Riqualificazione urbana e clima delle città

La città si rigenera. Riqualificazione urbana e clima delle città
TAG:
bioedilizia, materiali, recupero, rinnovabili, risparmio energetico, sicurezza cantieri

Vota questa notizia (1 voti):


Condividi:
      
Invia ad un amico
Stampa



Si è svolto il 24 gennaio scorso a Modena, su iniziativa del Comune, promossa dall’Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia urbana e dall’Assessorato all’Urbanistica, il Convegno Nazionale La città si rigenera. Riqualificazione urbana e clima delle città per approfondire il tema della rigenerazione delle città. 

Nel corso del convegno sono stati presentati progetti per la riqualificazione ambientale, sociale e urbanistica della città costruita, mettendo a confronto obiettivi, strumenti e percorsi. In particolare le esperienze di ModenaTorino, Bologna e di altre città sono state proposte come occasione, per fare il punto sulle politiche pubbliche per la trasformazione della città costruita.

Gli interventi dei relatori in formato PDF

Edilio rende scaricabili in formato PDF i contributi dei relatori intervenuti in occasione del convegno.

Giovanni Ginocchini - Urban Center Bologna
Download intervento in formato PDF

Luca Cianfriglia - Comitato Urban Barriera (Torino)
Download intervento in formato PDF

Carlo Spinelli - Urban Center Metropolitano - Torino
Download intervento in formato PDF

Marcello Capucci e Filippo Bonazzi - Servizio Piani urbanistici attuativi, Comune di Modena
Download intervento in formato PDF

Stefano Marchesi e Stefano Zauli - ARPA Regione Emilia-Romagna
Download intervento in formato PDF

Francesco Musco
- IUAV – Venezia – Regione Veneto
Download intervento in formato PDF

Marina Dragotto
- Coordinatrice AUDIS
Download intervento in formato PDF

Silvia Viviani - Presidente I.N.U.
Download intervento in formato PDF

Anna Allesina - Presidente Ordine Architetti della Provincia di Modena e rappresentanza CUP Modena
Download intervento in formato PDF

In occasione del convegno sono inoltre intervenuti il prof. Alfonso Celotto, Capo di Gabinetto del Ministro per la Coesione territoriale, il dott. Vanni BulgarelliCoordinatore scientifico del progetto nazionale Città sostenibili,  l'ingGabriele Giacobazzi, Assessore Programmazione , gestione del territorio e infrastrutture del Comune di Modena; Giancarlo Muzzarelli, Assessore Attività produttive, sviluppo sostenibile, edilizia della Regione Emilia- Romagna.

Introduzione al convegno. Scenario e obiettivi.

a cura del dott. Vanni Bulgarelli, Coordinatore scientifico del progetto nazionale Città sostenibili e del convegno La città si rigenera. Riqualificazione urbana e clima delle città

Il convegno, promosso dal Comune di Modena, in collaborazione con Regione e ARPA Emilia-Romagna, è stato un'occasione per presentare il piano di riqualificazione del Villaggio Artigiano Modena Ovest, finanziato nell’ambito del Progetto di cooperazione territoriale europea UHI (Urban Heat Island) - Sviluppo e applicazione di strategie di mitigazione e adattamento per contrastare il fenomeno delle isole di calore nelle città.

Le azioni di mitigazione e adattamento al cambiamento climatico, sono infatti fortemente correlate ai piani urbanistici di riqualificazione ambientale e sociale della città. Attraverso l’illustrazione di progetti e esperienze, il convegno si è posto come obiettivo il confronto tra differenti approcci culturali e politiche locali per la rigenerazione urbana, che intrecciano diversi obiettivi e strumenti di intervento.

I numerosi aspetti della riqualificazione e della rigenerazione della città, nelle concrete esperienze svolte, mettono in evidenza i problemi ancora presenti: culturali, economici, normativi e tecnici, che in particolare i comuni devono affrontare nella conduzione di una più ampia e sistematica opera di riuso di parti significative della città del Novecento.
Risanamento, recupero della qualità sociale e ambientale delle città, efficienza energetica, sono alcuni degli intrecciati obiettivi della rigenerazione urbana. Carenza di risorse pubbliche e di investimenti privati, limiti di normative create per regolare l’espansione più che per agire sulla città costruita, partecipazione dei cittadini e altri temi richiedono un approfondimento, per rimuovere ostacoli e problemi attuativi di una delle più importanti opere, che le comunità sono chiamate a realizzare.

La rigenerazione, il riuso e la sostituzione dell’edificato come priorità per la riqualificazione sostenibile della città costruita sono banco di prova, per una nuova cultura della città e una diversa prassi del piano urbanistico e del progetto edilizio e architettonico. Anche per questo serve una politica nazionale per le città. Il Piano città e l’istituzione del Comitato Interministeriale per le politiche urbane sono primi positivi segni di una inversione di tendenza. Oltre allo specifico progetto del Villaggio Artigiano Modena Ovest, Modena sta predisponendo il suo nuovo Piano Strutturale, nel quale grande peso hanno le strategie di rigenerazione.

Nell’incontro sono stati proposti progetti urbanistici del Comune di Bologna sull’adattamento al cambiamento climatico e del Comune di Torino con il Progetto Barriera, caratterizzato dagli aspetti sociali della rigenerazione. Nel caso del progetto modenese, il contrasto agli effetti delle isole di calore è uno dei punti del progetto di recupero di un’area storica, mista produttiva e residenziale. Ambizione del convegno è di far convergere più competenze e apporti al tema, e promuovere Modena come parte di una rete di città e soggetti pubblici e privati, interessati a strutturare luoghi di incontro e confronto periodico, culturale e istituzionale, sulla rigenerazione urbana.

Focus dell’incontro:

• esperienze e progetti a confronto;
• politiche nazionali, regionali e territoriali per la rigenerazione ambientale, economica e sociale delle città;
• strumenti e regole per la trasformazione sostenibile dei tessuti urbani, aspetti sociali e ambientali, tutela (urban heritage) e trasformazione dell’edificato;
• indicatori di efficacia e sostenibilità degli interventi.

Il convegno è stato articolato in due parti fondamentali:
• approfondimento con presentazioni dei casi e confronto tramite discussant;
• tavola rotonda di confronto politico-istituzionale.

Coordinamento progettuale
Ufficio Ricerche e Documentazione sulla Storia urbana
Progetto “Città sostenibili” - Assessorato alla Cultura Settore Pianificazione Territoriale e Edilizia Privata
Assessorato Programmazione e Gestione del territorio

Per informazioni
www.cittasostenibile.it

 

 


@edilio_it



Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio