Edilio - I forum dell'edilizia

Decrease font size
Increase font size
 
Titolo argomento: Costruzione box interrati
Sommario::
Creato il: 04/05/2008 00:00
Lineare : Ad albero : Singolo messaggio : Ramo di messaggi
Cerca argomento Cerca argomento
Utilità argomenti Utilità argomenti
Visualizza argomenti simili Visualizza argomenti simili
Visualizza argomento come testo semplice. Stampa questo argomento.
 04/05/2008 00:00
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
edilio87538

Interventi: 0
Data iscrizione: 07/07/2008

salve a tutti avrei un quesito da porvi. Il mio confinante, ha intenzione di realizzare dei box interrati, mi ha chiesto di rinforzare con i pali il muro di contenimento perchè lui deve effettuare lo sterro. DOMANDE.. 1. ma perchè devo spendere io quattrini per rinforzare il muro se è lui che fa lo sterro? 2. Puo' realizzare questi box dato che abbiamo un vincolo di piano regolatore"PARCO DELLE COLLINE" ? 3. che documentazione deve produrre per effettuare tali lavori?? Grazie per il tempo dedicatomi. A presto.
 05/05/2008 16:43
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
nabor

Interventi: 32
Data iscrizione: 07/07/2008

potrebbe anche essere un intervento realizzabile con DIA, ma bisogna verificare. Piuttosto, il piano regolatore che cosa prevede, rispetto al vincolo accennato? è da escludersi, in ogni caso, che vi possano essere oneri a danno di terzi, il Comune non potrebbe concederlo...
 06/05/2008 16:43
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
edilio2664

Interventi: 0
Data iscrizione: 07/07/2008

Sapete se un garage completamente interrato su proprietà esclusiva può essere realizzato a distanza inferiore prevista dal C.C.
 06/05/2008 19:15
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
vitemar

Interventi: 1
Data iscrizione: 07/07/2008

Può chiarire le idee l'art. 9 della legge 122(89 (legge TOgnoli) che prevede solo per edifici esistenti di realizzare box interrati nell'area di peritnenza del fabbricato, in deroga alle norme urbanistiche, MA NEL RISPETTO DEI VINCOLI PAESAGGISTICI. Pertanto per il "parco delle Colline" bisogna ottenere autorizzazione dall'Ente preposto alla tutela del vincolo (Comune, Soprintendenza o altro). L'applicazione della 122 consente la deroga alla distanza minima dal confine.
 07/05/2008 11:30
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
nabor

Interventi: 32
Data iscrizione: 07/07/2008

la Legge Tognoli consente di derogare alle previsioni urbanistiche, fatti salvi i diritti dei terzi: il problema della distanza dal confine, pertanto, potrebbe incidere e non poco...
 07/05/2008 13:07
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
edilio2664

Interventi: 0
Data iscrizione: 07/07/2008

Ma trattandosi di garage interrato ai sensi dell'art. 9 L. 122/89, da realizzare sotto l'attuale piano di campagna, non ritengo che si possano limitare i diritti di terzi. Grazie per una risposta di conferma.
 07/10/2008 14:31
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
francogg

Interventi: 1
Data iscrizione: 07/07/2008

nessuna deroga per distanze da strade, ove esista la fascia di rispetto stradale
Per i confini ci vuole SEMPRE l'autorizzazione del confinante
 07/10/2008 15:50
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
dam

Interventi: 49
Data iscrizione: 07/07/2008

Per i box interrati anche solo parzialmente in base alla L.Tonioli si può ancdare in deroga alle norme urbanistiche e non serve l'assenso del vicino; l'unico vincolo richiesto è quello di pertinenzialità del box realizzato alla relativa abitazione.
 18/03/2009 17:28
Utente offline Visualizza il profilo dell'utente Stampa questo messaggio

Author Icon
Davide60

Interventi: 1
Data iscrizione: 18/03/2009

Originally posted by: dam

Per i box interrati anche solo parzialmente in base alla L.Tonioli si può ancdare in deroga alle norme urbanistiche e non serve l'assenso del vicino; l'unico vincolo richiesto è quello di pertinenzialità del box realizzato alla relativa abitazione.


Anch'io sono interessato all'argomento. Desidererei realizzarlo sul mio terreno, una casa in provincia di Cuneo, e al termine dei lavori sarebbe completamente ripristinato l'attuale situazione (cortile) ma desidero essere ben sicuro di poterlo fare senza l'autorizzazione del vicino. Il Geom teme per eventuali azioni penali a Suo carico. Potete gentilmente citarmi gli estremi della normativa applicabile? Grazie anticipatamente della cortesia
Statistiche
75031 utenti sono registrati al forum Edilio - I forum dell'edilizia.
Ci sono attualmente 0 utenti collegati.