Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Energie rinnovabili

Ordina per:
Risultati per pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>

#Rinnovabili. Le associazioni invitano il Governo a fissare obiettivi ambiziosi

Per le associazioni e il Coordinamento Free "il pacchetto 20-20-20 ha infatti mostrato come quasi la metà della riduzione delle emissioni di CO2 in UE sia stata ottenuta proprio grazie allo sviluppo del settore delle fonti rinnovabili". Pieno sostegno alla necessità di fissare obiettivi ambiziosi e vincolanti non solo sul taglio della CO2, ma anche sulle fonti di energia rinnovabile e sull'efficienza energetica.
Spagna. Energia eolica a prezzi più convenienti

Spagna. #Energia #eolica a prezzi più convenienti

Nei primi sette giorni del 2014 il prezzo medio dell’energia spagnola è stato pari a 20 euro per MWh rispetto ai 63,64 euro mediamente richiesti fino allo scorso dicembre, quindi un prezzo inferiore del 68,5%.
Energia. Dal GSE l'ultimo Rapporto sulle rinnovabili

#Energia. Dal #GSE l'ultimo Rapporto sulle #rinnovabili

Le fonti rinnovabili ricoprono un ruolo sempre più importante nel mix energetico nazionale. A fine 2012, secondo l'ultimo Rapporto statistico del Gestore dei servizi energetici (Gse), gli impianti alimentati da fonti rinnovabili rappresentavano circa il 37% della potenza complessiva istallata in Italia e il 31% della produzione lorda totale. Il rapporto GSE.
2014: sarà un anno da record per il fotovoltaico?

2014: sarà un anno da record per il #fotovoltaico?

Dopo un 2013 di transizione, in cui si è consolidato lo spostamento del baricentro dall’Europa ai nuovi mercati emergenti di Cina, Usa e Giappone, il 2014 dovrebbe essere l’anno che garantisce al fotovoltaico maggiore stabilità a livello mondiale. Una recente analisi a cura di Solarbuzz parla di 49 GW di nuova capacità installata.
Rinnovabili. La UE deve darsi un obiettivo per il 2030

#Rinnovabili. La UE deve darsi un obiettivo per il #2030

L'Unione europea deve darsi un obiettivo sulle energie rinnovabili per il 2030: è la richiesta avanzata dall'Italia, assieme a Francia, Germania, Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda e Portogallo, alla Commissione europea, che il prossimo 22 gennaio presenterà le sue proposte sul cosiddetto "pacchetto clima ed energia" per il 2030.
Energie rinnovabili. Gse, nel 2013 oltre 11 mld euro di incentivi

Energie #rinnovabili. Gse, nel 2013 oltre 11 mld euro di incentivi

In Italia nel 2013 si spenderanno oltre 11 miliardi di euro per gli incentivi alle fonti rinnovabili. A fare la parte del leone sono gli incentivi destinati agli impianti fotovoltaici, pari a 6,7 miliardi di euro a fine anno, quelli alle altre fonti che, aggiornati al 30 novembre, ammontavano a 4,5 miliardi. I dati Gse.
Rinnovabili. In ER novità per le PMI interessate ad investire

#Rinnovabili. In ER novità per le PMI interessate ad investire

Riaperti i termini, da oggi 11 dicembre e fino al 30 dicembre, per presentare domanda alla Regione Emilia-Romagna e al fondo rotativo di finanza agevolata per l'energia rinnovabile delle PMI e la Green Economy. Diverse novità per le imprese interessate a investire: abbassato da 75mila a 20mila euro il limite minimo finanziabile e il massimale è stato aumentato da 300mila a un milione di euro, per sostenere i progetti più strutturati.
Ambiente. Trigilia, 10 mld per energia e green economy

Ambiente. Trigilia, 10 mld per #energia e #green economy

Previsti per l'Italia "oltre 100 miliardi", risorse che "possono dare una spinta decisiva al Paese: 30 miliardi dall'Ue per il 2014-2020, 30 miliardi di derivazione nazionale, e 54 miliardi del Fondo sviluppo e coesione". Il tutto in 7 anni.
Verso il 2020. La ricerca ENEA nel settore delle bioenergie

Verso il 2020. La ricerca #ENEA nel settore delle #bioenergie

La biomassa costituisce un’importante risorsa per la produzione di energia rinnovabile; risorsa che deve essere ulteriormente incrementata per poter raggiungere gli obiettivi al 2020. In Italia a oggi le biomasse soddisfano circa il 30% del totale dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e si punta a raggiungere l’obiettivo del 43% al 2020 anche grazie all'incremento dell’utilizzo di biomasse nel teleriscaldamento e degli usi diffusi della legna, per il riscaldamento domestico.
Rinnovabili per rilanciare l'economia, in particolare del Sud Italia

#Rinnovabili per rilanciare l'economia, in particolare del Sud Italia

Con quasi 6 mila impianti, di cui il 60% concentrato in Puglia, Sicilia e Campania, il Sud è leader indiscusso nel settore eolico. Per quanto riguarda invece le bioenergie, l’87% degli impianti si concentra nel Centro-Nord, ma il Sud concorre alla produzione nazionale per oltre il 35%. In prospettiva poi, lo sviluppo della geotermia potrebbe offrire importanti opportunità nella produzione di energia termica.
Rinnovabili.  Toscana, l'eccellenza italiana nella geotermia

#Rinnovabili. Toscana, l'eccellenza italiana nella #geotermia

Oltre il 100% del fabbisogno elettrico della Provincia è assicurato da questa fonte rinnovabile. Il nuovo piano energetico della Toscana punterà ancora sulle risorse geotermiche che hanno ottime prospettive di sviluppo su buona parte dell’intero territorio nazionale ma, per il momento, la Toscana la fa ancora da padrona. Il commento di uno dei protagonisti di SAIE 2013, Norbert Lantschner, coordinatore del salone Green Habitat, dedicato a sostenibilità ed efficienza energetica.
Ordina per:
Risultati per pagina:
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >>




Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio