Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    
Categorie:   Impianti di riscaldamento ( sistemi e componenti ), Impianti di climatizzazione ( sistemi e componenti ), Progettazione impiantistica

EC611 - IMPIANTI TERMICI - APPARECCHI e TUBAZIONI

Il programma esegue il dimensionamento e disegno automatico dei pannelli radianti a pavimento, sia per il riscaldamento che per raffrescamento, risolvendo in modo ottimale le fasi di input grafico (planimetrico ed assonometrico) e di visualizzazione dello schema (vista 3D).

PRESENTAZIONE TECNICA

Il programma IMPIANTI TERMICI risolve in modo ottimale le fasi di input grafico (planimetrico ed assonometrico); e di visualizzazione dello schema (vista 3D con possibilità di modifica dell’angolo di vista). Ma le prestazioni eccezionali del programma riguardano soprattutto la fase di calcolo: infatti con pochi parametri iniziali il progettista fornisce al programma le indicazioni necessarie per effettuare le migliori scelte dimensionali.
Lo svolgimento del calcolo ed i risultati intermedi vengono visualizzati a fianco dello schema tridimensionale per dar modo al progettista di seguire l’evoluzione del progetto ed intervenire, ove necessario, per modificare i dimensionamenti proposti dal programma.
EC611 è pertanto un formidabile strumento che pone il progettista sempre al centro delle scelte qualificanti e gli consente di verificare velocemente eventuali soluzioni alternative.

Il programma dimensiona i seguenti tipi di impianti: di riscaldamento e di raffrescamento; a collettori, a due tubi, ad anelli monotubo con valvola a 4 vie e misti.
Gli apparecchi terminali possono essere: radiatori, ventilconvettori, batterie, aerotermi e misti.
È possibile dimensionare un solo impianto centralizzato oppure più impianti autonomi all'interno di uno stesso progetto.

EC611 consente il calcolo dettagliato del calore disperso dalla rete di distribuzione e non recuperato secondo la norma UNI 10347: il calcolo viene effettuato solo se il fabbisogno termico dell’edificio è stato calcolato con EC501 – Edificio Invernale + EC502 – Input grafico.
Il programma EC611 è infatti in grado di ricavare automaticamente tutti i dati richiesti per il calcolo del rendimento di distribuzione (energia termica utile dell’edificio, periodo di riscaldamento, ecc.).

L’input dei dati può essere effettuato, in modo semplice e veloce, con due metodi tra loro alternativi: input planimetrico o input assonometrico.

INPUT PLANIMETRICO, molto comodo nei casi in cui siano disponibili le planimetrie dell’edificio; esso consente di caricare come sfondo una planimetria dell’edificio, in formato .DWG, .DXF o .BMP, oppure rilevata mediante il programma di input grafico delle superfici disperdenti.
Sulla pianta dell’edificio è possibile disegnare lo schema planimetrico delle tubazioni e posizionare gli apparecchi (esempio: collettore, radiatore, ecc...); gli elementi dell’impianto possono essere scelti da un archivio di componenti che li associa alle loro caratteristiche tecniche di funzionamento.
Nel caso in cui il fabbisogno termico dell’edificio e dei locali sia stato calcolato con EC501 - EDIFICIO INVERNALE + EC502 - INPUT GRAFICO delle superfici, l’input planimetrico di EC611 riconosce automaticamente la posizione dell’apparecchio e la potenza richiesta dal locale.

INPUT ASSONOMETRICO, input semplificato da utilizzare nei casi in cui non siano disponibili le planimetrie dell’edificio; esso consente di disegnare a video ed in scala lo schema assonometrico delle tubazioni e la posizione degli apparecchi.
Questa seconda possibilità consente di evitare il disegno delle planimetrie eventualmente non disponibili, rendendo più rapide le fasi di input e di calcolo.

In entrambi i casi (input planimetrico e assonometrico) è presente l’input tabellare, importante nelle fasi di modifica dei dati rilevati con l’input grafico. I dati delle tubazioni, degli apparecchi e delle valvole possono essere ricavati da un ampio archivio, implementabile da parte dell'utente.
Le potenze dei locali possono essere inserite dall’utente, prelevate da un file .XLS o .TXT oppure acquisite automaticamente dai risultati del calcolo dei carichi termici invernali o estivi: potenze invernali con vicini presenti o assenti, potenze estive totali, potenze estive dedotto il carico dell’aria primaria.

La procedura di calcolo è completamente automatica: il programma interpreta la rete ed elabora una rappresentazione tridimensionale, riconosce i nodi dove sono installati gli apparecchi terminali e calcola la portata di tutti i tratti; per ogni tratto propone il diametro ottimale, sceglie la valvola più idonea ed esegue il calcolo della perdita di carico.
Per quanto riguarda gli apparecchi terminali: nel caso dei radiatori calcola il numero di elementi, nel caso degli apparecchi ventilati sceglie il modello.
Il bilanciamento dei circuiti idraulici può essere effettuato con la variazione delle portate effettive oppure con valvole di taratura.
Tutti i dimensionamenti proposti possono essere modificati dall'operatore.
È possibile calcolare uno stesso impianto sia in condizioni di raffrescamento che di riscaldamento.

L’elemento qualificante del programma è la fase di calcolo: in una maschera a video vengono riportati lo schema tridimensionale della rete di tubazioni e, a fianco, la tabella dei risultati del calcolo; l’utente può quindi seguire passo-passo l’evoluzione dei risultati, fermandosi nei nodi dei montanti per effettuare il bilanciamento al valore di pressione proposto dal programma o ad un altro valore scelto.
In ogni punto viene immediatamente visualizzato il salto termico effettivo che consente di decidere le modalità di bilanciamento mediante il confronto con il salto termico di progetto.
Raggiunto il punto terminale della rete di tubazioni dove è posizionata la pompa, il programma calcola la portata totale, la prevalenza totale ed il salto termico totale: a questo punto è ancora possibile ricalcolare automaticamente i nuovi valori di portata e salto termico, imponendo un diverso valore di prevalenza.

I risultati del calcolo sono:
- lunghezze, accidentalità e diametri delle tubazioni;
- perdita di carico, portata, velocità di ogni tratto;
- portata e prevalenza della pompa;
- dimensione degli apparecchi terminali: numero di elementi dei radiatori, modello degli apparecchi ventilati;
- modello e diametro delle valvole di tutti gli apparecchi;
- valori di bilanciamento delle valvole di taratura (eventuali).

È possibile effettuare stampe esaurienti e dettagliate dei dati di input e dei valori calcolati:
- schema planimetrico dell'impianto termico (tubazioni ed apparecchi);
- schema assonometrico dell'impianto termico;
- dati della pompa, dati geometrici della rete (lunghezze, accidentalità, diametri delle tubazioni);
- elenco dei materiali: lunghezza e massa delle tubazioni, lunghezza e spessore degli isolanti, numero di valvole, collettori ed apparecchi suddivisi per tipo.
Le stampe possono essere effettuate anche in formato .RTF per essere successivamente caricate e modificate con qualsiasi programma di trattamento testi (esempio: Word).
I file degli schemi planimetrici sono esportabili in formato .DXF.
Il programma visualizza e stampa lo schema tridimensionale (vista 3D) dell'impianto: la vista 3D è esportabile come file .BMP, .DXF 2D oppure .DXF 3D.

Il programma è corredato dai seguenti archivi di dati tecnici: tubazioni, isolanti, radiatori (conforme alla UNI EN 442), ed apparecchi ventilanti, valvole, collettori, bruciatori, componenti di centrale, generatori, pompe, refrigeratori e pompe di calore, scambiatori di calore, unità di trattamento aria, valvole di intercettazione combustibile, valvole di sicurezza, vasi chiusi.
L'archivio pompe è completo di curve portata-prevalenza per tutte le velocità. Considera sia le pompe con velocità fissa che le pompe elettroniche autoregolanti. Una nuova funzione permette di visualizzare ed eventualmente stampare, le caratteristiche dei componentipresenti nel progetto,compresa l’immagine: valvole, radiatori, apparecchi ventilati, generatori, pompe, ecc.
È inoltre previsto un aggiornamento periodico dei prodotti e materiali in archivio a cura di EDILCLIMA, in seguito alle variazioni comunicate dalle ditte.

CARATTERISTICHE E PRESTAZIONI

- Input dei dati in modalità grafica: con input assonometrico semplificato o input planimetrico.
- Il programma genera automaticamente lo schema tridimensionale (vista 3D) dell'impianto e la
visua- lizzazione tridimensionale dei componenti (generatori, radiatori, apparecchi ventilati, ecc.).
- Sullo schema planimetrico e vista 3D è possibile visualizzare automaticamente il diametro dei tratti.
- In fase di disegno è presente la funzione UNDO relativa alle ultime 4 operazioni.
- Il programma rileva automaticamente le lunghezze delle tubazioni e le accidentalità.
- È possibile definire nei dati di default i parametri richiesti dalla UNI 10347 per il calcolo del rendimento di distribuzione dell’impianto.
- È possibile definire nei default un dispositivo di zona per ogni collettore (valvola di zona, contatore di calore, valvole).
- È possibile definire nei default due tipologie di valvole per i radiatori: normali, termostatiche o elettriche, con la scelta della tipologia più frequente per una più veloce assegnazione della valvola corretta.
- È possibile definire alcuni parametri per segnalare un allarme in caso di valori di calcolo fuori dai limiti.
- Scelta automatica del materiale e del diametro delle tubazioni (con possibilità di modifica).
- Scelta automatica degli isolanti per le tubazioni, secondo gli spessori richiesti dalla Legge 10/91.
- Scelta automatica degli organi di regolazione (valvole di bilanciamento) e del numero di giri.
- Generatore di calore:
- Possibilità d’inserimento di generatori di calore singoli o modulari: il programma consente di specificare il numero di generatori modulari presenti.
- Possibilità di scegliere automaticamente il generatore di calore da archivio secondo la potenza richiesta.
La scelta è preceduta da un eventuale filtro sulla marca, sul tipo di apparecchio (normale/a
condensazione; murale/a basamento) e sull'intervallo di potenza richiesto; in tale caso la sua perdita di carico ed il suo contenuto d'acqua sono calcolati e sommati automaticamente.
- Il programma considera anche i generatori di calore con la pompa incorporata (per esempio le caldaie murali): è quindi in grado di verificare se il generatore scelto, oltre alla potenza adeguata ha anche la pompa adeguata.
- Pompa:
- Possibilità di scegliere automaticamente la pompa da archivio secondo la portata e prevalenza richiesta; la scelta è preceduta da un eventuale filtro sulla marca, sul tipo di apparecchio e sull'intervallo di prevalenza richiesta.



Scheda tecnica e filmato dimostrativo

GALLERIA IMMAGINI


È UN PRODOTTO

EDILCLIMA
Via Vivaldi 7
28021 Borgomanero (NO)
Italy
Tel. 0322.835816
Fax 0322.841860



Vedi la scheda azienda di EDILCLIMA
Vedi la scheda azienda di EDILCLIMA

ALTRI PRODOTTI


EC700 - CALCOLO PRESTAZIONI TERMICHE DELL'EDIFICIO

Il nuovo programma EC700 consente di valutare le prestazioni energetiche degli edifici (invernali ed estive) in conformità alle Specifiche Tecniche UNI/TS 11300 parte 1 e 2.
Visualizza la scheda prodotto

EC701 - PROGETTO E VERIFICHE EDIFICIO-IMPIANTO

Il modulo EC701 funziona solo in abbinamento al programma EC700 – Calcolo prestazioni termiche dell’edificio per la valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici (sia invernali che estive) in conformità alle Specifiche Tecniche UNI/TS 11300 parte 1 e 2.
Visualizza la scheda prodotto

EC705 - CERTIFICATO ENERGETICO

EC705, in abbinamento al programma EC700, è specifico per i certificatori energetici e permette la compilazione e la stampa dell’attestato di certificazione energetica (D.M. 26.06.2009).
Visualizza la scheda prodotto

EC706 - POTENZA ESTIVA

EC706, in abbinamento al programma EC700, effettua il calcolo del fabbisogno estivo di potenza, secondo il metodo dei fattori di accumulo (Carrier-Pizzetti).
Visualizza la scheda prodotto

EC780 Regione Lombardia
EC781 Regione Piemonte
EC782 Regione Emilia Romagna
EC783 Regione Liguria NEW

EC780, EC781, EC782, EC783 sono i moduli che, in abbinamento a EC700, consentono ai professionisti di effettuare la certificazione energetica secondo quanto previsto dalle rispettive regioni.
Visualizza la scheda prodotto

EC712 - SOLARE TERMICO
EC713 - SOLARE FOTOVOLTAICO

EC712 consente di effettuare un’accurata valutazione dell’energia prodotta da sistemi solari termici. EC713 consente valutare la producibilità di un impianto fotovoltaico.
Visualizza la scheda prodotto

EC714 - IMPIANTI GEOTERMICI

Il nuovo software EC714 permette di dimensionare impianti realizzati con pompe di calore geotermiche a bassa entalpia.
Visualizza la scheda prodotto

EC633 Dimensionamento camini

Il software per il dimensionamento dei camini singoli secondo UNI EN 13384-1, dei collettori fumi secondo UNI EN 13384-2 e delle canne collettive asservite ad apparecchi di tipo B e C secondo UNI 10640 e UNI 10641.
Visualizza la scheda prodotto

EC635 Reti idriche

Il programma RETI IDRICHE risolve in modo ottimale le problematiche relative al dimensionamento delle reti idriche seguendo le più aggiornate normative disponibili. Comprende il nuovissimo Input Grafico tridimensionale.
Visualizza la scheda prodotto

EC641 Reti gas

Il software dimensiona automaticamente le reti di distribuzione del gas, sia a maglia aperta che chiusa (anche a più maglie)
Visualizza la scheda prodotto

EC674 – RELAZIONI VIGILI DEL FUOCO

Programma per la stesura rapida ed assistita delle relazioni di parere di conformità secondo DM 4.5.98, aggiornato con tutti i decreti e le circolari pubblicati fino al 30.9.2010.
Visualizza la scheda prodotto

EC634 – RELAZIONE TECNICA ISPESL
EC636 – DISPOSITIVI ISPESL

I programmi EC634 ed EC635 consentono il dimensionamento dei dispositivi ISPESL e la compilazione della denuncia d’impianto.
Visualizza la scheda prodotto

EC649 – RIVELATORI DI INCENDIO

Il programma dimensiona automaticamente gli impianti di rivelazione e segnalazione di incendio secondo la norma UNI 9795:2010.
Visualizza la scheda prodotto

EC720 INTERVENTI MIGLIORATIVI

EC720 è stato creato appositamente per i progettisti termotecnici che hanno la necessità di effettuare veloci stime su possibili interventi di riqualificazione energetica dell’edificio.
Visualizza la scheda prodotto

EC610 CONTABILIZZAZIONE E RIPARTIZIONE SPESE

Programma finalizzato al progetto dell’impianto di contabilizzazione ed alla ripartizione delle spese di esercizio (secondo la norma UNI 10200).
Visualizza la scheda prodotto

EC777 – MODULISTICA VIGILI DEL FUOCO

Compila automaticamente i dati anagrafici dei modelli DICH-CERT in .RTF per le dichiarazioni e certificazioni da allegare alla domanda di sopralluogo, ai sensi della Lettera circolare n.P515/4101 sott.72/E.6 del 24.4.08 del Ministero dell’Interno – Dip. vigili del Fuoco.
Visualizza la scheda prodotto

EC740 RETI IDRANTI E NASPI

Il programma dimensiona automaticamente le reti antincendio con idranti (idranti a muro, a colonna soprasuolo, in pozzetto sottosuolo, naspi).
Visualizza la scheda prodotto

EC742 IMPIANTI SPRINKLER

Il modulo EC742 Impianti sprinkler funziona solo in abbinamento al modulo base EC740 Reti idranti e naspi. Permette di dimensionare automaticamente gli impianti di spegnimento a pioggia (sprinkler).
Visualizza la scheda prodotto

AUTODESK® Building Design Suite

Autodesk® Building Design Suite è una soluzione che riunisce in un unico pacchetto, pratico ed economico, tutti gli strumenti che consentono ai professionisti del settore architettonico di gestire i workflow CAD e di Building Information Modeling (BIM).
Visualizza la scheda prodotto


EC779 Protocollo ITACA

Il programma EC779 - Protocollo Itaca consente di calcolare il punteggio dei criteri previsti dal Protocollo Itaca 2011, per edifici ad uso residenziale od uffici e per interventi di nuova costruzione o ristrutturazione di edifici esistenti. 


Visualizza la scheda prodotto




MODULO RICHIESTA INFORMAZIONI

Se sei già registrato ad Edilio inserisci email e password: compileremo il form con i tuoi dati e richiedere informazioni alle aziende sarà ancora più veloce!
Email:    Password:      Password dimenticata?
Non sei ancora registrato? L'iscrizione al portale è gratuita e ti offre molti vantaggi. Registrati subito!

I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Per favore controlla di avere compilato correttamente i seguenti campi:

Dati personali

Informazioni richieste


Preferisco essere contattato tramite



esprimendo il consenso all'utilizzo degli strumenti sopra indicati per l'invio
delle informazioni richieste.


Autorizzazione al trattamento dei dati

Informativa ex D. LGS. n. 196/’03 – BolognaFiere spa, tratta, in qualità di Titolare del trattamento, i tuoi dati personali, liberamente conferiti, al fine di comunicare la tua richiesta di informazioni alla società indicata nella scheda prodotto (che tratterà tali dati, in qualità di autonomo Titolare del trattamento, per contattarti e fornirti il servizio richiesto), di documentare l'avvenuta corretta comunicazione dei dati e per elaborazioni statistiche in forma anonima. Potrai sempre esercitare i diritti di cui all'articolo 7 del D.Lgs. n. 196/03 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") fra cui il diritto di accedere gratuitamente ai dati, di ottenerne senza ritardo l'aggiornamento e la cancellazione per violazione di legge, etc. scrivendo a privacy@bolognafiere.it ove è possibile richiedere anche l’elenco aggiornato degli eventuali Responsabili del trattamento. I tuoi dati saranno trattati da incaricati del trattamento preposti alla gestione del servizio.




Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio