Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies tecnici. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy    

Acustica in edilizia, da Bolzano il Catalogo degli elementi costruttivi

Acustica in edilizia, da Bolzano il Catalogo degli elementi costruttivi
TAG:
isolamento acustico, materiali

Vota questa notizia (1 voti):


Condividi:
      
Invia ad un amico
Stampa



Misure e proposte per la riduzione del rumore in edilizia come aiuto pratico a progettisti e costruttori

In occasione della giornata internazionale contro il rumore, l'assessore della Provincia autonoma di Bolzano, Richard Theiner, con l'Agenzia provinciale per l'ambiente, tramite l'Ufficio aria e rumore, presentano il Catalogo innovativo degli elementi costruttivi che contiene misure e proposte per la riduzione del rumore in edilizia.
L'acustica in edilizia ed il comfort acustico delle nuove costruzioni sono tematiche innovative che rivestono sempre maggiore importanza. La schermatura dai rumori, soprattutto da quelli da traffico e vicinato percepiti maggiormente, costituisce un presupposto rilevante per rendere le nostre abitazioni più confortevoli, come fa presente l'assessore provinciale Richard Theiner. L'Agenzia provinciale per l'ambiente ha affrontato questa tematica sviluppando un Catalogo innovativo degli elementi costruttivi al fine di fornire un aiuto pratico a progettisti e costruttori. Il catalogo realizzato con la collaborazione del TBZ Technisches Bauphysik-Zentrum e l'Università di Padova, è composto da un manuale e da numerose schede tecniche suddivise in base agli elementi costruttivi (pareti interne ed esterne, solai, tetti e terrazze), al tipo di costruzione (massiccia o leggera) ed ai materiali utilizzati (es. monostrato, multistrato, calcestruzzo, laterocemento).

Nelle schede sono messi in evidenza i risultati delle misure del rumore che soddisfano sempre i requisiti minimi previsti dal D.P.C.M. 05.12.1997. Inoltre, a titolo comparativo, sono riportati anche i risultati di misure eseguite su costruzioni che presentano errori evidenti, commessi in fase di progettazione o di realizzazione.
Il catalogo contiene numerose soluzioni costruttive che permettono di ridurre la propagazione sonora ma è importante sottolineare che per ogni tipologia costruttiva sono state eseguite misure di rumore post operam. Come fa presente Georg Pichler, direttore dell'Ufficio aria e rumore, naturalmente ciò assume maggior rilievo se si pensa che ad opera ultimata è difficile ovviare ad eventuali errori di progettazione o realizzazione.

Il catalogo è inteso quale strumento di libero uso; obiettivo dell'Agenzia provinciale per l'ambiente è di integrarlo con ulteriori soluzioni costruttive testate e misurate dai progettisti e dai costruttori. A tal fine i tecnici in acustica ed i progettisti che hanno misurato elementi costruttivi non ancora catalogati, realizzati utilizzando materiali e tecniche di posa in opera diverse da quelle già esaminate, sono invitati a completare una nuova scheda che, previa approvazione dell'Ufficio aria e rumore dell'Agenzia provinciale per l'ambiente, verrà aggiunta al catalogo.


@edilio_it



Network

Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio Network Edilio



Media Partner

Partner Edilio Partner Edilio Partner Edilio